Pancione post parto? Liscio come…l’olio!

Pancione post parto? Liscio come…l’olio!

Ciao mam, tre anni fa era questa la mia visuale verso il basso. Un mappamondo bellissimo attorno al quale ruotava la vita di tutta la nostra stramba, disorganizzata, sognatrice, piccola famiglia!

Essendo non più giovanissima ero molto attenta nel prendermi cura del mio corpo, e soprattutto della pelle: avevo paura che, una volta partorito, la mia pancia non sarebbe più tornata come prima (rotolo a parte, quello c’era prima e ci sarebbe stato anche dopo!) e mi sarebbero rimaste delle brutte smagliature a mo’ di zebra… Così, dopo una ricerca di mercato degna dell’Università Bocconi, ho iniziato ad usare quest’olio, L’OLIO.

E’ un olio di mandorle dolci al 99%, quindi praticamente puro, senza siliconi, conservanti, profumo ecc, ed il procedimento di spremitura viene fatto a crudo per conservare inalterate tutte le proprietà della mandorla. L’azienda che lo produce è la Nuncas e lo si può trovare in vendita in tutti i negozi di prodotti per l’igiene personale che abbiano un angolo dedicato a mamma e bambino. Io l’ho acquistato da “Io Bimbo”.

Ho cominciato ad usarlo dopo il primo trimestre di gravidanza, ogni mattina lo applicavo sulla pancia, massaggiavo per una manciata di secondi, e subito scompariva quel velo di unto che può dar fastidio. Questa è un’ altra caratteristica che mi è piaciuta subito del prodotto, assorbimento veloce, molto comodo se ci si deve vestire in fretta. L’ho usato anche nel periodo estivo al mare, come dopo sole a fine giornata e , già che c’ero, non mi limitavo a spalmarlo sul pancione, ma su tutto il corpo. Avevo una pelle sempre idratata e un’ abbronzatura più duratura.

Risultato, dopo il parto non avevo neanche una, dico una, smagliatura! Ed è un piccolo miracolo considerando il fatto che la pelle di una 42enne non è così elastica. Sarebbe stato un grande miracolo se fosse sparito anche il rotolo di cui sopra ma…non si può volere tutto nella vita, mi è andata bene così!

Da allora non ho mollato l’olio di mandorle, perché ho trovato altri utilizzi dove dà risultati notevoli: piedi e capelli. Quando i talloni in Estate cominciano ad indurirsi e screpolarsi, basta un pediluvio veloce, un massaggio con l’olio ed il gioco è fatto. Riguardo ai capelli, è davvero portentoso: quando noto che i miei capelli sono aridi e rovinati, per un mesetto, ad ogni shampoo, applico un po’ di olio dove serve sui capelli bagnati e poi procedo ad asciugarli. Si ristrutturano e tornano morbidi, altro che balsami e costosi trattamenti!

Spero che questa recensione vi sia utile, non è una sponsorizzazione retribuita ma una mia libera iniziativa basata sul personale apprezzamento del prodotto.

Ciao, al prossimo click!

All-focus

Leave a Reply